Home > Regali per Donna > Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale

Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale

Che sia vostra madre, vostra sorella, un’amica o la vostra fidanzata sbagliare il regalo per una donna è una delle cose di cui potrete pentirvi amaramente. In questo articolo troverete qualche piccolo consiglio, rivolto in modo speciale al mondo maschile, che vi permetterà di scegliere il regalo adatto per ogni occasione assicurandovi la stima della persona che lo riceverà.

Regali per tutte le occasioni

Non avete nulla di speciale da festeggiare, ma volete fare un pensierino ad una cara amica o ad una collega d’ufficio che vi ha fatto un favore? Innanzitutto nella scelta del regalo partite dal gradi di conoscenza che avete di questa persona: non tuffatevi subito alla ricerca di qualcosa di personale o di prodotti per la cura della pelle e del corpo, non tutte le donne amano le creme e soprattutto se non conoscete i suoi gusti correte il rischio di scegliere una fragranza che non gradisce. Se la vostra collega lavora con voi da pochi mesi concentratevi sulla ricerca di qualcosa che possa abbellire la sua scrivania o che comunque non vada ad intaccare gusti personali che non conoscete. Alle ragazze giovani potete ancora regalare penne dal design colorato e moderno, non è detto che la usi per firmare i documenti, ma sicuramente la terrà ben in vista nel portapenne come oggetto di arredamento. Molto gettonati ultimamente anche gli accessori tecnologici legati all’usb: ad esempio uno scaldatazze usb, un portacavi per evitare confusione sulla scrivania, una cornice portafoto o – perché no – un tappetino da mouse personalizzato con la foto del suo animale preferito. Se conoscete bene la persona a cui state facendo il regalo potete osare con qualcosa di piu: una scatola di cioccolatini se sapete che odia le diete e che ama i dolci, un bonsai se ha il pollice verde oppure un set per la cura del corpo che comprenda creme di due o tre tipi diversi. Diffidate dai set che contengono bagnoschiuma, potrebbe pensare che alludete alla sua igiene personale e non è detto che la prenda bene.

Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale
Scaldatazza usb

Fiori? Si, ma occhio al colore

Tra i regali più classici, ma anche i più apprezzati, per l’universo femminile ci sono i mazzi di fiori, ma anche qui chiedete sempre un consiglio al vostro fiorista di fiducia per evitare di incappare in imbarazzanti situazioni. Nel linguaggio dei fiori, infatti, ogni colore assume un significato diverso: se scegliere di regalare un mazzo di gerbere ricordate che in questo fiore il giallo significa che siete contenti di averla conquistata, il rosa esprime il vostro amore e l’arancione che apprezzate la sua allegria. Diversi i significati nascosti dietro un mazzo di rose: il rosso è la passione; il rosa l’affetto per un’amica; il bianco l’amore spirituale; il blu la saggezza; il corallo il desiderio e il pesca il segreto. Il mondo dei fiori non è soggetto solo al cambio dei colori del mazzo, ma anche al tipo di seme che scegliete: il girasole esprime gioia, la viola del pensiero è il fiore degli innamorati, le azalee sono ideali da regalare alle mamme, le calle alle future spose. Insomma scegliete con cura e accettate consigli di persone esperte in questo campo: il mondo dei fiori sembra semplice, ma non è così scontato fare la scelta giusta.

Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale

Un momento speciale per una personale speciale

La vostra fidanzata compie gli anni, si laurea, oppure è il vostro anniversario e voi non sapete cosa acquistare per renderla felice. La soluzione è a portata di mano, soprattutto grazie ad internet e a quei cofanetti magici che si trovano facilmente nei centri commerciali o nelle librerie e che risolvono ogni sorta di problema. Viaggi, cene a lume di candela, percorsi d’avventura, degustazioni di prodotti tipici, giornate relax alle terme o un abbonamento in palestra. Se non volete uscire di casa a cercare un cofanetto già pronto, armatevi di pazienza e iniziate a ricercare su internet scegliendo in base alla preferenze della vostra ragazza: sicuramente, conoscendola bene, saprete orientarvi sul tipo di attività che gradisce di più e il successo sarà assicurato.

Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale

Il classico sempre di moda

Non abbiate paura a scegliere oggetti classici: di braccialetti le donne ne hanno ha quintali, ma sicuramente nel loro polso ci sarà il posto anche per quello che le regalerete. Su quale braccialetto regalate non c’è che l’imbarazzo della scelta: innanzitutto decidete la fascia di prezzo di cui potete disporre, in modo anche da poter già effettuare una prima cernita tra il materiale del braccialetto; se cercate qualcosa di non troppo costoso puntate all’argento, mentre se il vostro budget è alto scegliete l’oro oppure una Swarovski. Tenete in considerazione anche i gusti della donna a cui state per comprare il regalo: Morellato, Guess, Miss Sixty si adattano bene per ogni occasione, ma hanno diverse linee che vanno dalla sportiva/quotidiana a quella più elegante e raffinata. Un buon suggerimento è sempre quello di guardare lo stile dei braccialetti che già indossa. Altrettanto moderne sono le linee di Dodo, che non passa mai di moda, e di Pandora, che ha costi un po’ più elevati ma che permette anche di scegliere la composizione dei ciondoli del braccialetto. Un’altra idea innovativa, che può arricchire un braccialetto già acquistato in un’occasione precedente, è quella che riguarda i charmes: soprattutto Morellato, Pandora e TrollBead vendono separatamente i ciondoli da aggiungere al braccialetto.

Nel caso in cui l’occasione sia molto speciale l’ideale è sicuramente un anello: sceglietene uno con diamante se si tratta di un fidanzamento, altrimenti optate per qualcosa di più semplice se si tratta di un anniversario o compleanno. In quest’ambito ultimamente stanno prendendo piede i Brosway colorati con lo zincone bianco: l’effetto è assicurato e la spesa non è eccessiva. Per proseguire con i gioielli ci sono anche collane e orecchini, ma anche qui fate attenzione alla scelta basandovi soprattutto sui suoi gusti personali: con un acquisto sbagliato rischiate di non vederli mai indossati.

Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale

Per chi ama la tecnologia

Se la “lei” a cui dovete fare il regalo è appassionata di tecnologia, potete sbizzarrirvi con gli oggetti da acquistare! Si parte dalla cover del telefono personalizzata: scegliete un colore che le piace, oppure rivolgetevi ad un fotografo per farvi stampare una cover con la sua foto preferita, su internet, inoltre, trovate siti fornitissimi con migliaia di cover disegnate tra cui scegliere; il costo nella maggior parte dei casi è irrisorio e questo tipo di regalo va bene anche se dovete solo fare un pensiero di circostanza. Se ama ascoltare la musica optate per le cuffie senza fili, oltre ad essere comode sono disponibili in tantissimi colori che ben si possono abbinare agli outfit femminili. Per chi ama la lettura e vorrebbe sempre avere un libro a portata di mano la soluzione ideale è un lettore ebook, magari con qualche libro già caricato! Se invece si lamenta del telefono sempre scarico compratele un caricabatterie portatile: ce ne sono con design colorati e moderni e ultimamente ne stanno facendo versioni ache si ricaricano come i pannelli solari; il modo ideale per conciliare tecnologia e rispetto dell’ambiente.

Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale

Se sta sempre in cucina

La sua passione più grande è la cucina? Anche qui c’è l’imbarazzo della scelta, ma in base al vostro budget potete orientarvi su oggetti diversi. Si parte da oggetti più banali come il grembiule da chef personalizzato e si arriva a regali più complessi come il robot da cucina. Nel mezzo ci stanno accessori per i dolci, coltelli, timer…ma se volete davvero stupirla regalatele un corso per cucina o per pasticceria: in questo caso avrete da guadagnarci anche voi, perché se coltiverà nel modo dovuto la sua passione vi delizierà con piatti succulenti ad ogni occasione.

Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale

Per le donne che amano lo sport e l’aria aperta

La GoPro è l’accessorio sognato da tutti coloro che amano stare all’aria aperta e che praticano sport: anche la vostra lei, se ha queste passioni, la desidererà e una volta ricevuta non potrà più separarsene. In quest’ambito potete anche regalarle un trekking sulle alpi, accessori per lo sport che pratica, una fascia cardio che si collega allo smartphone oppure un emozionante lancio con il paracadute o il bungee jumping.

E per quelle freddolose

Ha sempre freddo? Allora andate alla ricerca di una coperta con le maniche che potrà indossare in casa durante la giornata oppure alla sera sul divano, per mantenersi calda. Se cercate qualcosa che possa portare sempre con se allora potete comprare degli scaldotti da attivare con il pulsante e poi da riutilizzare mettendoli semplicemente nell’acqua. Altro accessorio utile per le freddolose sono le pantofole riscaldanti: non c’è nulla di meglio che tornare a casa infreddolite e infilare i piedi in qualcosa di caldo. Se poi la vostra donna è una che sta allo scherzo, scegliete un pigiama morbidoso, di quelli di felpa e magari – come stanno diventando moderni giapponesi – a forma di animale: sarà coperta dalla testa ai piedi anche se sembrerà essere un pinguino, una giraffa o un lemure…

Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale

Trucchi, intimo e robe da donne…

Se tra le tante idee proposte non avete ancora trovato la soluzione che fa al caso vostro, allora leggetevi questo ultimo paragrafo che forse può aiutarvi. La donna in questione ha sempre in borsetta il necessario per il make up? Correte in profumeria e cercate una trousse, che sia accessoriata con varie tonalità di ombretti e che sia comoda da mettere in borsa; in alternativa sceglietene una che possa andare bene da tenere nel bagno di casa: in questo caso non badate tanto alle dimensioni quanto al contenuto. Altri suggerimenti per il make up possono essere smalti, mascara, blush, ma anche un appuntamento dall’estetista o per la manicure saranno sicuramente graditi. Sull’intimo lanciatevi solo se il vostro rapporto è davvero stretto: non avrete difficoltà a scegliere tra pizzi e merletti, se la conoscete davvero bene non sbaglierete i suoi gusti. Se non avete ancora trovato nulla che faccia al caso vostro, pensate a qualcosa di generico, come un portafoglio, una borsetta, un portachiavi o una maglietta sportiva e perché no una bella agenda con tanto di penna incorporata: una donna ha sempre una giornata ricca d’impegni e sicuramente qualcosa su cui appuntare i vari appuntamenti le sarà più che utile.

Cosa regalare ad una donna: consigli per non cadere nel banale

Articoli interessanti

Top