Home > Regali per il Battesimo > Vademecum per il battesimo: quale regalo scegliere?

Vademecum per il battesimo: quale regalo scegliere?

Siete stati invitati ad un battesimo, ma non sapete che regalo scegliere. Da oggi nessun problema perché in questa pratica guida potrete trovare l’oggetto ideale per non presentarsi a mani vuote e per fare un’ottima figura con i genitori del bambino.

Padrini, madrine o familiari?

Se siete tra i parenti più stretti della famiglia del battezzato il vostro regalo dovrà essere sicuramente più consistente rispetto a quello dei semplici invitati; se poi siete anche padrino e madrina allora è indispensabile che la scelta sia accurata. In questi casi le idee sono tante, ma il classico gioiello non sbaglia mai: collanina d’oro con il nome e la data del battesimo è il must, ma sono graditi anche braccialetti o se è una femmina un paio d’orecchini. Non mancano tra gli oggetti più gettonati i sonagli in argento per i maschietti o le pietre preziose per le bambine. Il problema in questi casi è che una volta cresciuti non sempre i ragazzi poi li indossano e potrebbero finire sul fondo di un cassetto. Regali fuori dal comune, ma oggi sempre più di moda, sono attività che possono coinvolgere il piccolo durante la crescita, come corsi di nuoto con mamma e papà oppure un cofanetto con un week end da trascorrere insieme.

corsi-nuoto-per-bambini-e-mamme

Per non sbagliare

Tra i doni più graditi, soprattutto per le mamme, ci sono i capi d’abbigliamento: in questo caso una buona informazione sui gusti della mamma o su eventuali esigenze particolari non guasta mai, anche per evitare di sbagliare la taglia. Per essere sicuri che il regalo sia azzeccato, c’è la soluzione gift card: la carta prepagata con la quale mamma e papà possono andare direttamente in negozio a scegliere gli abiti che preferiscono. Poi seggiolini per auto e per bici, girelli, marsupi, scaldabiberon, radioline, sono oggetti sempre utili per la crescita di un neonato: si tratta comunque di regali molto costosi, quindi un buon consiglio è anche qui quello di informarsi prima dell’acquisto.

peluche-bambini-battesimo

Fare bella figura, ma con un budget ristretto

Per gli amici e i conoscenti che vogliono fare bella figura, ma senza spendere un patrimonio la scelta si porta su giocattoli e peluche: i primi saranno sicuramente apprezzati dal bambino appena crescerà (magari, nell’imminenza, un po’ meno dalla mamma e dal papà che non sapranno dove metterli) mentre i secondi potranno rivelarsi un prezioso aiuto per la compagnia al piccolo, specie quando si deve addormentare. Se cercate qualcosa di più fine ed elegante puntate su oggetti in argento: cornici, porta ciuccio, salvadanai, ciondoli con orsetti o con l’iniziale del nome del battezzato, posate per il set della pappa, non passano mai di moda. Regali molto apprezzati sono anche quelli costruiti con il legno: si parla di decorazioni con i nomi da appendere sulla testiera del letto o sulla porta della cameretta del piccolo, ma anche cubi con l’alfabeto, animaletti o trenini.

regalo-battesimo-legno

Se cercate qualcosa di originale…

Per distinguervi dagli altri invitati regalate al battezzato qualcosa di unico: una stella può essere la scelta ideale; acquistarla è peraltro molto facile e lo si può fare comodamente da casa con un accesso ad internet, ricordatevi però di prevedere un po’ di anticipo e di calcolare i tempi di spedizione per evitare di arrivare al giorno del battesimo senza regalo! Se volete associare il regalo ad una buona azione, potete optare per un regalo solidale: sicuramente conoscerete già la pigotta dell’Unicef il cui acquisto contribuisce a salvare la vita di un bambino, ma potete rivolgervi anche ad altra associazioni di volontariato locale, nazionale o internazionale per valutare gli oggetti da loro prodotti e in cui parte del ricavato viene dato in beneficienza. Se avete del tempo libero e vi piace dilettarvi con i lavori manuali, non sottovalutate il fai da te: create regali personalizzati per il battezzato, ad esempio scarpette, sciarpine o coperte con l’uncinetto, salvadanai con il decoupage, bambole di stoffa, album di foto o cornici realizzate con la lana cotta; insomma una buona dose di inventiva e tanta pazienza, ma sicuramente il risultato sarà invidiabile!

regalo-battesimo-fai-da-te

Top