Home > Regali per la Laurea > Laurea in arrivo: chi pensa al regalo?

Laurea in arrivo: chi pensa al regalo?

Dopo anni di sforzi e serate passate sui libri, il vostro caro amico o compagno di studi è a un passo dal traguardo finale: atteso o temuto, il giorno della laurea è arrivato. Non potete certo presentarvi in università a mani vuote, non è vero? Un’occasione così speciale deve essere premiata. Al tocco, spumante e pasticcini ci pensa il festeggiato. Voi portate un bel regalo. Se non avete proprio idee, questa lettura potrà darvi qualche spunto.

laurea

 

Orientarsi alla scelta

Come con ogni regalo, la prima cosa da fare è immedesimarsi in chi lo riceve. Che tipo di persona è? Seria? Riservata? Esuberante? Dinamica? Quali sono i suoi hobby? Quali i suoi gusti? Investire il proprio denaro e incartare un pacchetto non è sufficiente per sentirsi a posto con la coscienza. Un regalo deve essere sentito, e per farlo è bene impegnarsi e individuarne uno su misura.

Se volete evitare di correre rischi e andare sul sicuro con un regalo di laurea tradizionale, state tranquilli che ci sono tante possibili opzioni per fare la vostra egregia figura. A seconda del budget a disposizione, potrete spaziare dal semplice pensierino a un regalo più impegnativo. Il bello è unirsi tra più amici e dividersi la spesa, ma anche se siete da soli e con finanze limitate la soluzione adatta la si trova sempre.

Per Lui

Se il laureando è un Lui, c’è una sola cosa con cui non vi potrete mai sbagliare… una bella pacca sulla schiena e via! Scherzi a parte, tenetela per il post-regalo, magari dopo aver suscitato un sorriso a trentadue denti con una stilografica professionale che, per gli amanti dell’eleganza e del collezionismo, provoca lo stesso effetto di un pacchetto di figurine a un bambino sfegatato di calcio.

Per chi veste raffinato e sfrutterà ancora quel completo nuovo di zecca comprato appositamente per la laurea, una cravatta è sempre un regalo sicuro. Niente fantasie umoristiche, mi raccomando. L’occasione è seria e per gli scherzi basta e avanza il compleanno. Che le mamme e fidanzate si preparino a fare tanti nodi, per lo meno nei primi tempi.

Se a fare il regalo siete davvero in tanti, un’idea super per augurare un futuro in carriera è la ventiquattrore, accompagnata, volendo, da borsetta e portafoglio coordinati. Un modello rigido è l’ideale per contenere documenti e portfolio e fare un figurone con i futuri colleghi di lavoro. Se la laurea è in giurisprudenza, direi che questo regalo è un vero must.

 

briefcase

Per Lei

Non c’è laurea che si rispetti senza un gioiello per la festeggiata. Le alternative sono tante: collana, orecchini, bracciale, o una loro combinazione. Per collana e bracciale si può stare sui modelli fini e semplici o optare per un modello con ciondoli. Riguardo al materiale, potete scegliere tra oro, argento e acciaio, che oltre ad assicurare un regalo di classe non presentano generalmente tracce di nichel, che provoca spesso reazioni allergiche.

Un beauty-case è un’idea altrettanto valida: da viaggio o da bagno, la scelta è davvero ampia. Di stoffa, metallo, tela cerata, di piccole, medie o grandi dimensioni, a scomparti o a vano unico. Ce n’è davvero per tutti i gusti e sarà un regalo utile e apprezzato. Non c’è donna che non ami conservare in ordine i propri prodotti di bellezza e portarli, all’occorrenza, sempre con sé.

Per Lui e per Lei: idee tranquille o… avventurose

Vediamo alcune idee unisex che non scontenteranno nessuno. Per i lettori accaniti o gli appassionati cinefili, si può optare per l’ultimo libro del loro scrittore preferito, il DVD di quel film che era tanto piaciuto al cinema e che vorrebbero rivedere volentieri, qualche accessorio tecnologico per lo smartphone o l’iPad. Sono idee classiche con cui farete sempre centro.

Se invece avete in mente qualcosa di fuori dall’ordinario, se volete sorprendere con un regalo a effetto di quelli che mozzano il fiato e fanno venire l’adrenalina a mille, che ne dite di un viaggio? Sì, è un’idea più pazzerella, ma se il laureato o la laureata sono dei tipi avventurosi, che farebbero le valigie in quattro e quattr’otto quando si presenta l’occasione di partire, senza troppi programmi e preparativi, allora approfittatene e organizzate un weekend tra amici all’insegna del relax e del divertimento. Londra, Berlino, Madrid, Parigi, chi più ne ha più ne metta! Mete accessibili e indimenticabili, per festeggiare in compagnia in modo alternativo.

Oppure, perché non darsi alle attività fuori porta con un’escursione in kayak? Molti laghi italiani offrono l’opportunità di imbarcarsi per una gita a contatto con la natura. Condizioni d’utilizzo: regalo adatto per le sessioni di laurea estive. Le ripide lasciamole agli esperti, ma l’emozione è comunque assicurata.  In alternativa, se preferite un programma ritemprante, una giornata alle terme non sarebbe niente male, tra fanghi, massaggi, bagni a vapore e vasche sensoriali.

Trovato quel che cercavate? Qualunque sia l’esito della commissione, che il regalo sia da 110 e lode!

 

 

Articoli interessanti

Top